Festival del benessere: obiettivo raggiunto

In forma con la FOOTBIKE al festival del benessere
31 agosto 2016
Mostra tutto

Festival del benessere: obiettivo raggiunto

10.000 PERSONE IN MOVIMENTO CON IL FESTIVAL DEL BENESSERE 2016

Obiettivo raggiunto per la prima edizione del Festival del Benessere:  le tre località di Riccione, Misano, Cattolica sono state contagiate da un ricco calendario di iniziative volte a portare il benessere tra la gente. Conoscenza, condivisione, movimento e viver sano; queste le parole con cui coloro che hanno partecipato al Festival del Benessere descrivono le esperienze vissute.

La partecipazione dei turisti, la curiosità dei passanti, la voglia di conoscenza della gente, l’entusiasmo ed il sorriso che ha accompagnato tutti coloro che hanno partecipato alle iniziative, ha rafforzato ancora di più la convinzione del comitato organizzatore CRUISIN’, dell’importanza sociale di questo evento, finalizzato alla prevenzione e alla promozione di un sano stile di vita, fortificando la consapevolezza che il benessere rappresenta un tema con grandi potenzialità in ambito turistico. I soddisfacenti risultati di questa prima edizione sono frutto del lavoro in sinergia con diversi attori e protagonisti che hanno creduto nell’ambizioso progetto targato Cruisin’.

 

In collaborazione con le Coop. Bagnini di Misano e Riccione, negli stabilimenti che hanno aderito all’iniziativa, i bagnanti sono stati coinvolti in numerose lezioni di fitness & wellness tenute dal team di istruttori professionisti Cruisin’-XTempo. Le immagini raccontano di un popolo, di tutte le età, dai bambini agli anziani, in movimento, grazie alle attività idonee ed efficaci proposte da docenti certificati.

Grande successo al Marano Beach 135/136 di Riccione con le lezioni di Aqua Laughter di Sabina Gerin, la disciplina che unisce l’esercizio fisico ai benefici della risata, alla Spiaggia delle Donne 97, Le Palme Beach 88/89 e nelle zone Bagno Perla 81 – Bagno Stefano e Massimo 82 – Bagno Fabio 84 di Riccione dove sono stati protagonisti gli istruttori del team Olistic Workout, un programma di allenamento, che coinvolge i muscoli, i canali energetici e  le emozioni.

La Spiaggia del Sole 86/87 ha ospitato le lezioni di pilates e di XTempo Aqua con gli istruttori Alessandro Cazzaniga e Valentina Dadda, al Bagno Giulia 85 grande partecipazione con le lezioni di Risveglio Muscolare con Fabrizio Ciceri e Roberta Utzeri, alla Cooperativa Bagnini Riviera 46/47 – Bagni Nino e Nando 54 – Bagni Luciano e Renzo 53 si sono alternate lezioni di yoga, pilates e risveglio muscolare con il team Cruisin’ e gli istruttori Anna Rivieri, Gloria Mariani, Stella Granato, Denisa Nerenxa e Marika Celant.

Numerosissima la partecipazione alle lezioni di Hydrobike di Doriana Orsini e di AquaWalk di Catia Pattini presso la Spiaggia della Luna di Misano 28/29/30 e ancora al Bagno Adoro 43 risveglio muscolare con Patrizia Corona e Chiara Marini, mentre  al Bagno 12 Playuela allenamento a ritmo di Zumba e Xtempo Go Dance con Valeria e Maria Genco. Il Bagno Margherita 11 ha ospitato la presentazione della Bacunca un nuovo programma di sviluppo motorio per bambini e genitori.

 

Presso le spiagge di Cattolica “I Bagnini di Cattolica” hanno gestito con la loro tradizionale animazione e promosso le attività di risveglio muscolare e acqua fitness preso diversi stabilimenti: Bagni 7/8, Bagni 12, Bagni 21/23 beach center, Bagni 33/35, Bagni 40/41, Bagni 49 stella marina, Bagni 54 delfini, Bagni 68 Oasis, Bagni 73, la plaza Bagni 78, le sirene Bagni 87, Lodoli Bagni 96, Simoncelli Zona 99, Altamarea.

Attive anche le Paddle Station (Cattolica zona 84, Cattolica Windsurf Club e club Nautico, Riccione zona 44, Marano Beach 135/136) dove è stato possibile partecipare a lezioni gratuite di Stand Up Paddle con il team di istruttori coordinati da Franco Piccioni.

Calcolando una partecipazione media di 20-25 persone per attività, il Festival del Benessere nei tre giorni della manifestazione, ha fatto entrare in movimento sulle spiagge complessivamente oltre 6000 persone.

 

Un’altra grande immagine di questo Festival è quella dell’affollata Piazza della Repubblica di Misano che ha ospitato, sabato 3 settembre, l’“Urban Village”, un contest che Cruisin’ organizza da diversi anni nelle varie città d’Italia e che  stimola i giovani partecipanti ad uno stile di vita che prevede l’allenamento e la prevenzione contro l’obesità.

Grazie alla collaborazione con il Comune di Misano e dell’assessore al Turismo Manuela Tonini, in tantissimi hanno vissuto un pomeriggio di lezioni di hip hop, battle e crew contest che ha visto la partecipazione di 200 giovani street dancers provenienti da tutt’Italia e un migliaio di persone che dalle 21.00 alle 23.00 hanno affollato la piazza di Misano. Nel pomeriggio la rampa Skate, Bmx e Pattini in linea,  della Fardamatti, gentilmente concessa dal comune di Misano, ha divertito i ragazzi presenti grazie alla partecipazione di atleti e campioni dell’azienda di San Marino.

 

Oltre 400 appassionati di fitness e wellness provenienti da varie nazioni: Austria, Russia, Francia ed ovviamente Italia, hanno partecipato al PalyHall di Riccione (venerdi e sabato) ed al pattinodromo (domenica) al  Cruisin1 Summer Village, un evento dedicato ai professionisti del wellness con special guest di grande prestigio internazionale, i migliori docenti e presenters del fitness musicale europeo, tra i quali: Morgan Moreau, Katia Vasilenko, Carol Lopez, Remy Huleux.

Quattro postazioni fisse : fitness musicale e funzionale internamente alle strutture coperte e  body & mind, Yoga zone con i migliori docenti nazionale, tra i quali: Guido Bruscia, Stefano Carlini, Alex Manzo, Sasà Nocerino e tanti altri…. nei gazebo (gentilmente messi a disposizione dal  comparto cultura del comune) e collocati nel meraviglioso parco della Resistenza, reso disponibile agli organizzatori dallo stesso comune di Riccione

Una cinquantina i partecipanti al seminario di difesa personale Star Kali a cura di due grandi professionisti del mondo della arti marziali e sport da difesa, Massimo Frasson e Manuele Zanirato.

 

Il Festival del Benessere a Cattolica ha avuto il deciso sostegno dell’amministrazione comunale (un ringraziamento particolare al neo sindaco ed al consigliere Mauro Calbi) che si è proposto come capofila dell’evento in collaborazione con l’Apt regionale e la fattiva collaborazione dell’Associazione Albergatori che ha messo a disposizione dell’organizzazione ben 10 hotel che hanno infatti offerto ospitalità agli istruttori e collaboratori del Festival (Hotel Europa Monetti, Hotel Cormoran, Hotel Gabbiano, Hotel Napoleon, Hotel Ondina, Hotel Park, Hotel Principe, Hotel Reve, Hotel Senior, Hotel Tiffany’s).

Il cuore pulsante dell’evento è stata Piazza Primo Maggio (Piazza delle Fontane) dove gli appassionati di spinning si sono allenati con le fantastiche Bikes messe a disposizione da Life Fitness, azienda leader mondiale nella progettazione di prodotti e soluzioni per il fitness, e con gli istruttori del team LGC/PRO cycling, guidati dall’istruttore brasiliano Edgard Serra.

In collaborazione con l’Associazione Valle Del Conca sono state organizzate le escursioni di Nordick Walking e di Mountain Bike, mentre la Granfondo degli Squali ha proposto lo spettacolo di Trial Bike e l’escursione cicloturistica che ha visto una grande partecipazione di appassionati.

 

Partners dell’evento, insieme ai tradizionali: Costa Hotels (eccezionali padroni di casa ed ospiti ineccepibili per i partecipanti che hanno approfittato delle proposte in convenzione alberghiera)  Art Emotion (service audio luci puntuali e perfetti ), MyFootbike (il monopattino sportivo),  permetteteci di sottolineare l’intervento di Life Fitness, la più importante azienda al mondo di attrezzature per palestre, che ha accettato di allestire una palestra con le migliori attrezzature presenti attualmente nel mercato e una trentina di Bike che hanno fatto la felicità degli appassionati e soprattutto degli intenditori.

 

Tantissimi i commenti positivi inviati dai partecipanti al Festival del Benessere che raccontano in modo diretto lo spirito dell’evento: “Grazie per avermi regalato la vostra professionalità, l’esperienza, i sorrisi, la meravigliosa energia, quegli occhi luminosi pieni di carica e positività. – scrive su Faceboock Barbara Brunetti partecipante al Festival – Un mondo che amo, quello dello sport, sano e di condivisione di fatica, sudore, unione, dove ci si supporta a vicenda. Vi ringrazio anche x questo, x avermi trasmesso la bellezza, la parte positiva dello stare insieme e di aiutarsi, x spingersi OLTRE i propri limiti, per uscirne più forti e con il sorriso. 3 giorni indimenticabili, il mio PUNTO DI PARTENZA, porterò dentro di me tutte queste bellissime sensazioni x lottare, crederci e uscirne VINCENTE”.

 

Il Festival del Benessere ha raggiunto la gente, è un evento apprezzato e voluto dalle persone e questo ha spinto Cruisin’ a superare ogni difficoltà logistica, organizzativa, burocratica per realizzare questa prima edizione, riuscendo nell’impresa di unire  territori e amministrazioni con orientamenti politici differenti per un obiettivo universalmente riconosciuto: “la promozione della salute”.

Ringraziando tutti i partner istituzionali dell’evento: l’Apt regionale, i comuni di Cattolica, Misano e Riccione, la Cna, le Coop. Bagnini di Misano, Cattolica e Riccione, le Associazioni albergatori di Cattolica,  Misano e Riccione, le aziende Hammer e Escape Cruisin’ invita fin d’ora tutti coloro che vogliono collaborare alla prossima edizione del Festival del Benessere a contattare l’organizzazione

(CRUISIN’ tel. 059.225940 info@festivaldelbenessere.it) e vi ricorda che l’universo del benessere è troppo grande per coltivare piccoli sogni….

 

INFO CRUISIN’ tel. 059225940 – info@festivaldelbenessere.it